lunedì 23 settembre 2019
menu
In foto: L'AC Rimini giocherà sul sintetico di Miglianico. Il Real Rimini ospiterà al "Neri" l'Atessa Val di Sangro. Calcio d'inizio alle 14,30.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 19 mar 2011 00:07 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A 36 ore dal match di Bojano (vinto 3-0), il Rimini domani pomeriggio torna in campo per la seconda di tre trasferte consecutive. Dal pantano in cui gioca il fanalino di coda molisano al sintetico di Miglianico, squadra reduce da un 1-1 con il Teramo.
D’Angelo applicherà il turn-over, soprattutto sulla mediana, con il probabile inserimento di uno tra Marco Brighi ed Evangelisti. Al “Neri” vinsero 2-0 i romagnoli.
Calcio d’inizio domani alle 14,30, con diretta su radio Icaro. La partita sarà proposta su Icaro Sport (canale 211) domani sera alle 20,30 e alle 22,30.

Il Santarcangelo, che guida la classifica con un punto di vantaggio sui biancorossi, a quota 59 (gli stessi del Teramo, che sarà di scena in casa dell’Olympia Agnonese), ospiterà il Cesenatico, galvanizzato dal 2-0 interno di giovedì con la Santegidiese, grazie alla doppietta di Chiarabini. Ferri ritrova Teodorani e Rossi, che hanno scontato due turni di squalifica. Al “Moretti” finì 1-1.

Il Real Rimini continuerà la sua rincorsa ai play off al “Romeo Neri” contro l’Atessa Val di Sangro, squadra in serie utile da sei turni (una vittoria e ben cinque pareggi). Neri dovrà rinunciare agli infortunati Rocco e Succi e allo squalificato Mandorlini. Cenciarini è abile e arruolato. All’andata netto successo dell’Atessa (4-1).

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna