domenica 18 agosto 2019
menu
In foto: I Crabs, dopo aver battuto Venezia e Veroli, sperano nel detto "non c'è due senza tre", anche per "vendicare" la sconfitta dell'andata. Diretta su radio Icaro dalle 18,15.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 19 mar 2011 09:54 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Terza finalista delle Final Four di fila sul cammino dell’Immobiliare Spiga. Dopo aver battuto Venezia e Veroli, i ragazzi di Caja proveranno a fare altrettanto con la Fastweb di coach Crespi, la prima squadra in grado di fare una “frittura” di granchi in questa stagione (72-53 il punteggio dell’andata) e che domenica scorsa ha sfogato la sua rabbia per il momento così e così sulla malcapitata San Severo (89-51).

Casale ha il roster più lungo della Legadue. Le chiavi della regia sono affidate a Richard Marciano Hickman JR, che ha convinto Crespi negli scorsi play off giocati da “Insurance guy”. L’americano viaggia a 17,2 punti con il 43,2% dall’arco e 3,7 assist.
Sugli esterni agiscono Giancarlo Ferrero, prodotto del vivaio Junior, alla seconda annata in Legadue (6,2 punti); Donell Taylor, 98 partite in Nba con i Wizards (14,1 punti con il 42,1% nelle triple e 2 assist); ma anche l’ex Biella e Pesaro Matteo Malaventura, killer di Forlì negli ultimi play off di A Dilettanti (10,3 punti con il 40,2% da tre) e l’ex Forlì Simone Pierich, capitano dei rossoblù (8,1 punti con il 43,2% dal perimetro).
Il quattro è lo svedese ex Ferrara Oluoma Nnamaka (5,5 punti e 6,4 rimbalzi). Il pivot è il livornese Tommaso Fantoni, alla sua terza stagione in Piemonte (12,5 punti e 6,6 carambole).

In casa biancorossa rientra capitan Vukcevic.

Dirigono Roberto Pasetto di Firenze, Corrado Federici di Roma e Lorenzo Baldini di Firenze. Palla a due alle 18,15, con diretta su radio Icaro.

(nella foto Masi, Dusan Vukcevic, al rientro)

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna