sabato 23 febbraio 2019
In foto: È stata rinviata al 18 maggio l'udienza preliminare di questo pomeriggio, sulla presunta aggressione ai danni di un senegalese che, nell'estate 2008, disse di aver ricevuto un pugno durante un controllo da parte dei vigili urbani.
di    
lettura: 1 minuto
mer 23 mar 2011 18:02 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Secondo quanto denunciato dal giovane il presunto pugno gli provocò la rottura di due denti. Il ragazzo, in Italia con permesso di soggiorno e lavoro regolare, venne sorpreso in zona mare a vendere merce contraffatta. Dopo i controlli e il presunto pugno, il giovane si recò in ospedale con i due incisivi superiori rotti. Alla denuncia dei vigili per calunnia, il giovane ha risposto con una denuncia per aggressione. Nell’udienza di oggi, già stata precedentemente rinviata, il giudice ha disposto di risentire il medico legale per verificare se la rottura dei denti è stata causata da un evento traumatico o se – come sostengono i legali della polizia municipale – il ragazzo si è strappato i denti da solo.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna