mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Si tratta di una nuova disciplina che consente di evitare di andare in tribunale per certe contese. La conciliazione riminese riguardava l'affitto di un'azienda. La stretta di mano è arrivata mercoledì, dopo poco più di due ore.
di    
lettura: 1 minuto
ven 25 mar 2011 19:19 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Rimini è stata teatro della prima “mediaconciliazione” nella storia della giustizia alternativa italiana. Nella sede dell’Adr Center, mercoledì si è conclusa con una stretta di mano, dopo due ore e qualche minuto, quella sull’affitto di un’azienda. I proprietari di un immobile sede di un’impresa manifatturiera contestavano agli acquirenti di quest’ultima che il contratto di locazione, nel quale ritenevano di essere subentrati, era in realtà scaduto. I proprietari della struttura quindi ne lamentavano l’occupazione abusiva. Le parti hanno rinunciato alle proprie pretese e hanno sottoscritto un nuovo contratto d’affitto. Evitando così molte spese e un lungo processo.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna