Indietro
menu
Nazionale

Protezione Civile. Dopo 9 anni l'addio di Bertolaso

In foto: "L'11 novembre Bertolaso dismette di essere capo della Protezione Civile e sottosegretario perche' va in pensione. E' una perdita rilevante e importante, che sentiremo". Il premier Silvio Berlusconi, nel corso della conferenza stampa a palazzo Chigi, ha annunciato l'addio dopo 9 anni di Bertolaso al Dipartimento di via Ulpiano.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 5 nov 2010 13:52 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“Stiamo cercando di trovare un modo – ha aggiunto il premier – che ci consenta di proseguire la collaborazione” per continuare ad avvalersi della sua “capacita’ superlativa”.

L’uscita di Bertolaso era prevista da tempo ed era stato lo stesso capo della Protezione Civile, in piu’ occasioni, a ribadirlo. ”Vi devo dare una brutta notizia – che riguarda Bertolaso – ha detto il premier al termine della conferenza stampa con Maroni, e cioe’ che lui l’11 novembre” lascera’ il suo incarico. ”Ho avuto modo di lavorare con lui gomito a gomito per la Campania, l’Abruzzo, l’alluvione di Messina e in diverse emergenze nazionali in cui il Dipartimento della Protezione Civile e’ entrato in funzione – ha aggiunto – e davvero devo dire che sara’ una perdita che sentiremo. Berlusconi, dopo aver sottolineato che il Consiglio dei Ministri ha salutato l’uscita di Bertolaso ”con un lungo applauso” ha espresso la volonta’ di trovare con lui una ”forma di collaborazione, che ci consenta di utilizzare la sua esperienza, le sue capacita’ decisionali e la sua capacita’ organizzativa”. ”Me lo auguro di cuore – ha concluso – e credo di interpretare la volonta’ di tutto il governo nel ringraziarlo per tutto quello che lui ha dato, con una capacita’ davvero superlativa”. Al posto di Bertolaso arrivera’ il prefetto Franco Gabrielli, attuale vice capo del Dipartimento. La nomina dell’ex prefetto dell’Aquila ed ex direttore dell’Aisi dovrebbe esser fatta nei prossimi giorni con un decreto del presidente del Consiglio. (ANSA)

Notizie correlate
di Redazione