Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Nazionale

Pacchi bomba. Massima allerta in Grecia

In foto: La polizia greca e' stata posta oggi in 'massima allerta' in seguito a pacchi bomba inviati a cinque ambasciate. Un ordigno e' esploso all'ambasciata svizzera senza fare vittime, e altri quattro - intercettati e fatti brillare - erano diretti alle ambasciate di Germania, Russia, Cile e Bulgaria.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 2 nov 2010 14:52 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La polizia greca è intervenuta oggi in seguito alla segnalazione di un pacco sospetto all’ambasciata bulgara ad Atene. Antiterrorismo e artificieri sono accorsi alla rappresentanza diplomatica chiamati dallo staff in relazione ad un pacchetto ritenuto sospetto.

L’ambasciata è stata evacuata mentre gli artificieri stanno controllando il pacchetto. L’allerta fa seguito all’invio ieri di quattro pacchi bomba a basso potenziale, di cui tre intercettati, incluso uno diretto al presidente francese Nicolas sarkozy, e uno detonato provocando un ferito lieve. La polizia ritiene che gli attentati siano opera di gruppi anarco-insurrezionalisti greci e non esclude collegamenti con l’anarchismo italiano. In base ai primi esami balistici tuttavia le due pistole da 9 mm in possesso dei due giovani arrestati non sono mai state usate in precedenti attentati.

Intanto un pacco inviato all’ambasciata svizzera secondo quanto informa la polizia, sarebbe esploso stamane.

Notizie correlate
di Redazione