Indietro
menu
Economia Valconca

Fiom Cgil: 14 lavoratori 'ostaggio' della MC di San Giovanni in Marignano

In foto: 14 lavoratori “ostaggio” di un'azienda che non produce più. La denuncia arriva dalla FIOM CGIL ed ha per oggetto la situazione della MC srl di San Giovanni in Marignano, azienda di cromatura e zincatura, che ha cessato la produzione tra luglio e agosto e ha annunciato la prossima liquidazione tramite concordato.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 10 nov 2010 13:30 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con la cassa integrazione straordinaria in scadenza a fine novembre, i lavoratori hanno chiesto la mobilità. L’azienda – spiega il sindacato – ha però cestinato le richieste per evitare di pagare all’Inps i contributi dovuti. I lavoratori inoltre non ricevono i soldi della cassa integrazione da tre mesi perché l’azienda non ha ancora compilato la modulistica. Secondo il sindacato si tratterebbe di una manovra per strappare ai dipendenti un accordo favorevole all’azienda o una dimissione volontaria. La Fiom critica anche la posizione della CNA, associazione dove si troverebbe la modulistica “temporaneamente bloccata”.