Indietro
menu

Delibera provinciale sul Cup illegittima: Pdl e Lega chiedono la revoca

In foto: I capigruppo di Pdl e Lega in consiglio provinciale chiedono la revoca della delibera sul nuovo Centro Unificato di Protezione Civile. Secondo Ciotti e Diotalevi, è viziata da illegittimità normative.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 11 nov 2010 13:50 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ciotti e Diotalevi chiedono la convocazione di un consiglio provinciale con all’ordine del giorno la revoca del provvedimento.

La delibera n. 50 del 26.10.2010, avente come oggetto: “Realizzazione nuova sede del centro Unificato di Protezione Civile della Provincia di Rimini. Approvazione Studio di fattibilità”, presenterebbe discrepanze e mancati riscontri normativi al presupposto di legittimità.

In particolare – spiegano i consiglieri in una nota – non è stato assunto alcun atto d’intesa formale con il comune capoluogo di Rimini, così come previsto dalla legge regionale n. 1/2005 e non c’è traccia alcuna del programma di previsione e prevenzione di protezione civile. Inoltre il progetto di massima non risulta essere previsto da alcun atto fondamentale dell’ente.

Notizie correlate
di Redazione