Indietro
menu
Rimini

Carcere. Polizia penitenziaria Casetti proclama stato d'agitazione

In foto: La segreteria provinciale del sindacato di polizia penitenziaria Osapp di Rimini ha indetto lo stato di agitazione per la situazione all'interno del carcere dei Casetti.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 6 nov 2010 19:02 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Secondo il sindacato, i continui provvedimenti disciplinari e giudizi negativi nei rapporti informativi su parte del personale, che vanno ad incidere sulla carriera, stanno creando molto malumore .

“Nonostante le richieste di intervento ai superiori uffici – spiega una nota – si è ancora in attesa che siano svolte inchieste in merito, al fine di scongiurare la già precaria situazione di conflitti che vige nel penitenziario riminese. In particolare, il sindacato attribuisce al direttore del carcere “la responsabilità di questo clima, per non essere mai intervenuto a porre fine a questa ormai delicatissima situazione che vede quotidianamente perseguitati i rappresentanti Osapp. Il sindacato ha chiesto l’intervento della Procura riminese e dell’ Amministrazione Regionale.

Notizie correlate
di Redazione