venerdì 18 gennaio 2019
In foto: I carabinieri di Rimini hanno arrestato due pugliesi per furto aggravato in concorso, sorpresi a scassinare un distributore automatico di bibite in via chiabrera. Condannati in direttissima
di    
lettura: 1 minuto
mar 24 ago 2010 14:38 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Giuseppe Granatiero, foggiano di 30 anni e Francesco Bosco barese di 39 anni, pregiudicatistavano forzando la macchinetta automatica in via Chiabrera. Sono stati arrestati per porto abusivo di armi da scasso. Processati per direttissima, sono stati condannati ad un anno e due mesi e sei mesi di carcere.

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna