giovedì 24 gennaio 2019
In foto: Incremento dei rifiuti conferiti nei Centri Ambiente: nei primi 7 mesi dell’anno, oltre 1500 tonnellate in più rispetto allo stesso periodo del 2009.
di    
lettura: 1 minuto
ven 27 ago 2010 15:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I primi dati aggiornati al mese di luglio parlano di quasi 9500 tonnellate di rifiuto raccolto presso le 13 stazioni ecologiche presenti sul territorio (7.900 le tonnellate registrate nello stesso periodo del 2009). In particolare, si registra l’incremento di scarti verdi e potature (+48,9%), e rifiuti ingombranti (+45,9%), ma in aumento anche RAEE (Rifiuti Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) +39,3%, ed inerti +27,7%.

“Le Stazioni Ecologiche- commenta Edolo Minarelli, direttore Hera sot Rimini- integrano la funzione dei singoli contenitori differenziati presenti sul territorio, e consentono di separare e conferire correttamente molte tipologie di rifiuti. Un’area organizzata per semplificare e facilitare la pratica della raccolta differenziata, un centro di raccolta dove è possibile conferire tutto ciò che si può differenziare e non deve finire nei cassonetti stradali per i rifiuti indifferenziati, ma anche un’opportunità per tenere ancora più pulite le nostre città”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna