sabato 20 luglio 2019
menu
In foto: Meeting per l'amicizia tra i popoli, che si apre domani a Rimini, ha ricevuto la benedizione e il saluto di Benedetto XVI, attraverso un messaggio al vescovo di Rimini monsignor Francesco Lambiasi, firmato dal segretario di stato cardinale Tarcisio Bertone.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 21 ago 2010 19:04 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nella lettera, il Papa augura ai partecipanti al Meeting di “testimoniare nel nostro tempo che le ‘cose grandi’ a cui anela il cuore umano si trovano in Diò”, prendendo spunto dal titolo dell’ edizione 2010 della manifestazione (‘Quella natura che ci spinge a desiderare cose grandi è il cuoré).
Inoltre, a cinque anni dalla scomparsa di mons. Luigi Giussani, fondatore di CL, “il Sommo Pontefice – si legge – si unisce spiritualmente agli aderenti al Movimento di Comunione e Liberazione. Come ebbe modo di ricordare durante l’udienza in Piazza San Pietro il 24 marzo 2007, ‘don Giussani si impegno’ a ridestare nei giovani l’amore verso Cristo, ‘Via, Verita’ e Vità, ripetendo che solo Lui è la strada verso la realizzazione dei desideri più profondi del cuore dell’uomo”. “Ogni uomo – afferma ancora il Santo Padre – intuisce che proprio nella realizzazione dei desideri più profondi del suo cuore può trovare la possibilità di realizzarsi, di compiersi, di diventare veramente se stesso”. Ma “l’uomo è spesso tentato di fermarsi alle cose piccole, a quelle che danno una soddisfazione e un piacere a buon mercato”. “Nel racconto evangelico delle tentazioni di Gesù – ricorda – il diavolo insinua che il sia il pane, cioé la soddisfazione materiale, a potere appagare l’uomo. Questa è una menzogna pericolosa, perché contiene solo una parte di verità. L’ uomo infatti vive anche di pane, ma non di solo pane”. “Le cose finite possono dare barlumi di soddisfazione o di gioia, ma solo l’ infinitopuò riempire il cuore dell’ uomo”. E Dio “é venuto nel mondo per risvegliare in noi la sete di ‘cose grandi’”, un desiderio”che deve trasformarsi in preghiera”.

Altre notizie
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
"Piadina night" il 25 luglio

A Rimini arriva la Notte della Piadina

di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna