20 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Finita la fuga. Presi tre albanesi specializzati in furti in abitazione

CronacaRiccione

4 agosto 2010, 13:37

in foto: La fuga dei malviventi che stavano cercando, è durata 24 ore. I carabinieri di Riccione hanno arrestato questa mattina all'alba la banda di albanesi che ieri, scappando a folle velocità su via Veneto a Riccione, ha causato l'incidente nel quale due carabinieri sono finiti nella scarpata all'altezza del cavalcavia dell'autostrada.

Spoartak Gjoka, di 28 anni, residente a Misano, Gentjan Loku di 23 anni e Altin Prenga di 32 anni senza fissa dimora: sono i componenti della banda di malviventi dedita ai furti in abitazione che aveva colpito tra Rimini, Pesaro e Bologna. L’autovettura rubata sulla quale viaggiavano, una bmw, è stata rintracciata a Case Bruciate, nel pesarese. Prima di essere arrestati gli albanesi hanno ingaggiato una violenta colluttazione con gli agenti, colpendoli con calci e pugni. Sono stati sottoposti a fermo per ricettazione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Nella BMW c’erano arnesi da scasso e sei telefoni cellulari, monili in oro e 3.650 euro in contanti. Per loro si sono aperte le porte del carcere di Pesaro.

Intanto i militari ricoverati ieri stanno meglio e saranno presto dimessi, per loro solo piccole fratture. A confermarlo è stato il comandante dei Carabinieri di Riccione Michele Miulli. Intanto si sono appresi altri particolari sulla banda degli albanesi, come il ruolo del basista affidato a un cameriere di Riccione che conosce molto bene il territorio. I tre normalmente si muovevano a bordo di un’auto sicura, poi per i colpi usavano la Bmw rubata a Cervia e protagonista dell’inseguimento di ieri. Con la stessa auto erano andati anche nell’imolese e avevano avuto un altro inseguimento con la polizia stradale dalle parti di Castel San Pietro. Erano in azione da un paio di settimane.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454