giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Casa sua era piena di roba rubata al Grand Hotel di Rimini. Un uomo di 42 anni è stato denunciato dai carabinieri di Rimini per ricettazione. Aveva circa 500 pezzi tra bicchieri posate, piatti detersivi sedie, tovaglioli, deodoranti e profumi provenienti dall'albergo, c'erano persino ombrelli e due sedie a sdraio
di    
lettura: 1 minuto
ven 6 ago 2010 16:56 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Casa sua era piena di roba rubata al Grand Hotel di Rimini. Un uomo di 42 anni è stato denunciato dai carabinieri di Rimini per ricettazione. Aveva circa 500 pezzi tra bicchieri posate, piatti detersivi sedie, tovaglioli, deodoranti e profumi provenienti dall’albergo, c’erano persino ombrelli e due sedie a sdraio con il marchio del prestigioso albergo. L’uomo, è stato anche arrestato per detenzione illegale di armi perchè in casa aveva un fucile artigianale calibro 16. É rinchiuso nel carcere di Rimini.

(foto Bove)

Notizie correlate
di Redazione
Una vicenda che fa discutere

Arresti alla casa per anziani. I commenti

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna