Calcio. Domenica di riposo per il Real Rimini. 1-0 ieri nella sgambata

Rimini Sport

1 agosto 2010, 21:22

in foto: 1-0 sul Castello Group di Città di Castello. Gol di Di Tora al 20' della ripresa. In evidenza Di Giulio, già in forma campionato.

Visto il campo di Badia Tedalda al limite della praticabilità a causa del maltempo degli ultimi giorni, il Real Rimini ha organizzato e vinto un’amichevole contro una formazione di pari categoria – il Castello Group di Città di Castello – nell’impianto di Pieve Santo Stefano (AR) – si legge in una nota della società biancorossa -.
Nel tardo pomeriggio di ieri, quindi, si sono riviste in azione le maglie a scacchi biancorossi contro i blucerchiati umbri (maglia indossata per l’occasione, vista la coincidenza dei colori sociali).
Entrambi gli allenatori, Maurizio Neri e Paolo Valori, hanno fatto ricorso ad un’ampia rotazione della rosa nel secondo tempo.
Con Verì e qualche altro probabile titolare a riposo per dare spazio ai giovani in lotta per un posto in rosa, nella prima frazione il Real Rimini è partito prudente ma dopo un quarto d’ora ha iniziato a prendere le redini del centrocampo, sfiorando il vantaggio in quattro occasioni e rischiando solo su un calcio di punizione deviato dalla barriera sul quale Palese si è mostrato all’altezza della situazione.
Migliore in campo nei primi 45 è stato senza dubbio Di Giulio, nettamente il più lucido e propositivo dell’incontro.
Nella ripresa poi sono scese in campo squadre quasi completamente stravolte (con Di Giulio e Procopio risparmiati da Neri), ma lo spettacolo non è comunque mancato. A metà tempo il Real Rimini è passato in vantaggio con un destro sotto la traversa da posizione decentrata di Andrea Di Tora, rifinitore classe 1984.

IL TABELLINO
REAL RIMINI FC-CASTELLO GROUP 1-0 (20′ st Di Tora)

REAL RIMINI PT (4-2-3-1): Palese; Della Valle, Camillini, Zarini F., Amato; Di Giulio, Protti; Malorgio, Procopio, Alberga; Silvestro.

REAL RIMINI ST (4-2-3-1): Raimo; Della Valle, Carcarino, Rigetti, Zarini C.; Leardini, Pasquali; Malorgio, Di Tora, Alberga; Maestri. All.:Neri.

Dopo questa vittoria, giunta in coda alla prima settimana di lavoro, il tecnico Maurizio Neri è giustamente soddisfatto: “Ho visto lo spirito giusto da parte dei ragazzi, hanno capito cosa serve per indossare questa maglia. Dopo una sola settimana non potevo attendermi molto tatticamente ma la voglia di sacrificarsi ha colmato le lacune. Le valutazioni nate durante il lavoro in ritiro hanno trovato conferma in partita: i nostri veterani sono delle certezze, e ne arriveranno altri. Anche da molti dei più giovani ho visto buone cose”.

Sulla stessa linea il responsabile dell’area tecnica Dario Baccin: “L’emozione nel vedere entrare in campo quelle maglie è stata grande. Poi sul campo i ragazzi hanno dato prova di unità e spirito di sacrifico. Per me, anche se si trattava di un’amichevole, è stata la prima partita in un ruolo diverso da quello di calciatore, e iniziare con un successo è sicuramente una soddisfazione”.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454