Basket B Dilettanti. Intervista al direttore sportivo degli Angels, Davide Turci

Santarcangelo Sport

9 agosto 2010, 00:20

in foto: A una settimana dalla partenza per il ritiro, il DS fa il punto della situazione.

Si riparte ed è giusto fare un primo punto della situazione, dare un affresco al campionato di B Dilettanti col calendario già prodotto e capire quali potranno essere le novità in casa Angels – si legge in una nota della società gialloblù -. Ne discutiamo con il DS Davide Turci.

Davide, che tipo di campionato ci aspetta?
«Per la prima volta affrontiamo una stagione in B Dilettanti e c’è da dire che sarà sicuramente un campionato molto equilibrato, nel quale conterà tantissimo l’atteggiamento col quale si scenderà in campo. Cosa potrà fare la differenza? Il gruppo, l’unità di intenti tra tutti i protagonisti che si esprimeranno sul parquet».

A proposito di parquet, di recente abbiamo visto un PalaAngels in pieno restyling…
«I tifosi troveranno un palazzetto tirato a lucido, con un nuovo impianto di illuminazione, una copertura e un parquet nuovo. Per questo ringraziamo il Sindaco Mauro Morri e tutta l’amministrazione comunale per la fattiva collaborazione. Ne approfitto per rimarcare che anche nella prossima stagione, come nella scorsa d’altra parte, sarà fondamentale far sentire il fattore campo a tutte le squadre che ci renderanno visita».

Come affronteranno la B Dilettanti gli Angels?
«Partendo dai giovani, dal lavoro in palestra di coach Padovano e dal suo staff. Speriamo di contare sui nostri tifosi e sui nostri tesserati che si troveranno di fronte una Santarcangelo protagonista nel quarto campionato nazionale».

Si è parlato poco nelle scorse settimane di squadra e cambiamenti. Perché?
«Prima di partire nella costruzione della squadra ci siamo riuniti per compiere delle attente valutazioni, in quanto il campionato di B Dilettanti ha costi molto alti e la nostra società non ha intenzione di fare il passo più lungo della gamba. L’obiettivo è costruire una squadra giovane e dare la possibilità a coach Padovano di allenarla e gestirla al meglio, con gente che ogni giorno voglia migliorarsi e che soprattutto creda nel lavoro giornaliero in palestra».

Quali saranno le principali novità?
«Nei giocatori che entreranno a far parte del mondo Angels vogliamo vedere prima di tutto qualità umane e poi anche tecniche. Siamo in dirittura d’arrivo con alcuni elementi che ci potranno far comodo e a breve ufficializzeremo qualche nome: il primo potrebbe essere quello di un giocatore importante, che ha calcato palcoscenici di campionati nazionali di alto livello fino a qualche mese fa».

Il 16 ci si raduna…
«E noi per quella data contiamo di completare la squadra. Vogliamo partire con la solita carica, la B Dilettanti è un campionato difficile ma noi non vediamo l’ora di affrontarlo».

(nella foto, Davide Turci)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454