martedì 22 gennaio 2019
In foto: Quando prendevano di mira un orologio prezioso, non andavano per il sottile. Il 3 luglio, a Cattolica, avevano ferito un anziano per rubargli un Mondia in oro dal valore di 5.000 €.
di    
lettura: 1 minuto
mar 10 ago 2010 08:39 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri di Riccione, in collaborazione con i colleghi partenopei, hanno arrestato ieri a Napoli gli autori di diversi furti di orologi in Riviera. Su ordine di fermo emesso dal procuratore riminese Paolo Gengarelli, sono stati arrestati per rapina aggravata e lesioni due nullafacenti, il 26enne Raffaele Iavazzi, pregiudicato, e il 19enne Alberto Campanile, incensurato. I Carabinieri sono risaliti a loro dallo scooter usato per la rapina a Cattolica. A giustificare il fermo, l’intenzione di uno dei due di lasciare il territorio nazionale. Ora si trovano nel carcere di Poggioreale a Napoli.

Altre notizie
al servizio di quattro comuni

Inaugurato il nuovo sportello Hera

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna