15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Agguato dopo l’amichevole: trattenuti dai Carabinieri sette ultras

CronacaRimini

18 agosto 2010, 14:00

in foto: Sette giovani ultras riminesi sospettati di essere coinvolti nella rissa dopo l'amichevole AC Rimini - Riccione di venerdì sera sono trattenuti al Comando provinciale dei Carabinieri, in via Dalla Chiesa a Rimini.

I sette sono stati prelevati da Carabinieri e Polizia questa mattina alle 6 con mandati di perquisizione e sequestro. Pare che nelle loro abitazioni siano stati trovati oggetti atti ad offendere e una maglietta insanguinata. Nello scontro un 20enne riccionese è stato trafitto ad un occhio: il bulbo oculare è stato salvato ma difficilmente recupererà la vista.

Poco prima delle 14 è arrivato al Comando il PM Ercolani. Al momento non risultano ancora provvedimenti formalizzati nei confronti dei giovani. I loro legali, presenti fuori dal Comando, sono contrariati per non aver potuto ancora colloquiare con i propri assistiti. All’esterno ci sono anche familiari ed amici dei ragazzi. Qualche momento di tensione con i fotoreporter: “Si stanno demonizzando anche ragazzi che non sono coinvolti”, ci ha detto la fidanzata di uno di loro.

(Newsrimini.it)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454