sabato 16 febbraio 2019
In foto: Rimini è la provincia che contende a Modena il primato di sfratti a livello regionale. Il dato emerge dai reportage di Citylab, in onda domani su RaiNews24.
di    
lettura: 2 minuti
sab 7 ago 2010 16:40 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Alle inchieste su casal, lavoro e immigrazione relative all’Emilia Romagna ha collaborato anche la giornalista riminese Michela Monte. Tra le realtà che promuovono il progetto Citylab, anche l’associazione Ilaria Alpi di Riccione.

La scheda di Citylab:

Citylab arriva in tv
Domenica 8 agosto 4 puntate di citylab su Rai news 24.

Casa, lavoro, diritti, immigrazione. Questi i temi affrontati nei reportage di Citylab, nati dalla collaborazione tra giornalisti e cittadini che hanno guardato con occhi diversi al proprio quartiere, alla propria città.

Ed allora con Michela Monte emerge che Rimini è la provincia che contende a Modena il primato di sfratti a livello regionale. La capitale della vacanza low cost si scopre proibitiva per i suoi stessi abitanti: chi perde il lavoro in tempi di crisi stenta a trovare i soldi per l’affitto. I canoni di locazione non si abbassano: chi ha comprato un appartamento per avere una piccola rendita non intende darlo in affitto senza guadagnarci niente. Mentre a Padova con Anna Bressanin si fa un viaggio al quartiere Arcella, dietro la stazione, dove tutto è cambiato e dove Emilio fa la sua ronda con il cane tutte le sere. “Non si può più uscire la sera” ripetono come un mantra esasperato gli anziani al mercato. Anche al negozio di kebab, Samir e i suoi amici non sono contenti: “Ci sono 20 kebab e 200 spacciatori! ma che colpa ne abbiamo noi?” Eppure c’è anche chi vive bene in questo quartiere, e chi come Ethelbert, il barbiere nigeriano, guarda avanti e ci ricorda che non è più l’Italia degli anni 60.

Con Cristina Artoni si è andati a Roma, con Sandro Di Domenico a Napoli, Eboli e Castelvolturno, con Lorenzo Maria Falco a Bologna. Quattro regioni dove sono arrivate le telecamere per ascoltare la gente comune, ribaltare l’agenda dei media, accorciare le distanze tra cittadini e informazione. Ma anche per creare dialogo e confronto con le istituzioni, gli operatori, le associazioni, i cittadini. Ed allora dopo le tappe italiane – i reportage sono stati presentati a Bologna, Napoli, Roma, Padova – Citylab arriva in tv.

Sarà infatti Rainews 24 (sul digitale terrestre e sul satellite su Sky canale 506) a trasmettere domenica 8 agosto i 12 reportage italiani.
Andranno in onda 4 puntate contententi 3 inchieste per ogni regione: si parlerà di Lazio (Roma) alle ore 00.31 e alle 15.29; di Veneto (Padova) alle ore 05.33 e alle 18.03; di Emilia Romagna (Rimini e Bolgna) alle ore 09.29 e alle 20.29; di Campania (Napoli e Salerno) alle ore 12.59 e alle 23.29

Con un focus sulla realtà italiana e francese, Citylab ha per un intero anno costruito l’informazione insieme ai cittadini – sperimentando il giornalismo partecipativo e dal basso – dato vita ad un sito internet (www.citylab.tv) e ad una serie di incontri nelle città italiane. il progetto è ideato da Michela Monte e Anna Bressanini, promosso e realizzato dall’Associazione Ilaria Alpi di Riccione in collaborazione con Agoravox Francia e cofinanziato dall’Unione Europea, programma Europa per i cittadini. Patrocinio della Federazione Nazionale della Stampa e dell’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna.

Notizie correlate
di Redazione
di Sabrina Campanella
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna