martedì 11 dicembre 2018
In foto: Nella notte tra mercoledì e giovedì ha fatto incetta di cellulari, preziosi e orologi dalle auto che si trovavano nel parcheggio adiacente all'hotel Le Meridien di Rimini. Ma durante la sua razzia l'uomo si è ferito: le tracce di sangue hanno portato a lui gli inquirenti.
di    
lettura: 1 minuto
ven 23 lug 2010 13:37 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 15
Print Friendly, PDF & Email
Reading Time: 1 minute

Gli uomini delle volanti della polizia, chiamati ieri mattina intorno alle 7 dai dipendenti dell’hotel, hanno chiamato subito, visto il sangue, il pronto soccorso riminese. Hanno così scoperto che alle 4 e 30 si era presentato in ospedale, per ferite al polso, un bergamasco di 26 anni.

In ospedale si era fatto portare da un’ambulanza, che l’ha caricato proprio davanti all’hotel. L’uomo, pregiudicato e già raggiunto da foglio di via dal comune di Rimini, poco prima aveva rotto il vetro a una decina di auto in sosta nel parcheggio sotterraneo, e forzato otto box. Addosso gli agenti gli hanno trovato un coltello e altri strumenti per lo scasso.

Parte della refurtiva era già stata trovata dagli inquirenti nel parcheggio, in uno zainetto. Portato in questura, il 26enne ha aggredito un poliziotto. E’ stato quindi arrestato per resistenza, oltre che per furto pluriaggravato.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
Blog/Commenti Regione

I 10 segreti di Bologna

di Sabrina Campanella