lunedì 16 dicembre 2019
menu
Cronaca Rimini

Ruba sotto l'ombrellone. Da un mese lasciava conti sospesi in albergo

In foto: Un veronese di 61 anni è stato arrestato dai carabinieri di Miramare per furto aggravato sorpreso mentre rubava da un ombrellone in zona Miramare al bagno 110. era in vacanza da un mese e aveva cambiato diversi alberghi non saldando i conti.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 24 lug 2010 14:54 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un veronese di 61 anni è stato arrestato dai carabinieri di Miramare per furto aggravato sorpreso mentre rubava da un ombrellone in zona Miramare, del Bagno 110, un portafoglio ai danno di una turista piacentina. L’uomo, bloccato dal titolare del bagno, ha finto un malore per nascondersi nella toilette, dove ha tentato di sbarazzarsi del portafogli. Il tentativo si è concluso con l’ arresto dell’uomo e la restituzione della refurtiva, 30 euro e documenti, alla proprietaria.
Il 61enne non sarebbe un volto nuovo per la zona: pare sia da almeno un mese in ‘vacanza’ a Rimini, cambiando spesso albergo e lasciando sempre il conto da pagare.

I carabinieri di Novafeltria hanno denunciato per spaccio un cesenate di 18 anni, e un minorenne riminese entrambi residenti a verucchio, stamattina alle 4 sono stati trovati con 3 grammi di cocaina e 160 euro provento di spaccio.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna