venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Quale futuro per le grotte di Onferno? E che ne sarà della convenzione con la Fondazione Cetacea. Lo chiede il consigliere provinciale del PDL Giuliano Giulianini con un'interrogazione che pubblichiamo:
di    
lettura: 1 minuto
mar 27 lug 2010 11:11 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il sottoscritto Consigliere Provinciale, Giuliano Giulianini,

Premesso:
che si è appreso dalla stampa locale che avranno presto inizio i lavoro per la messa in sicurezza e
quindi la riapertura delle Grotte di Onferno,
Chiede di conoscere quanto segue:

se è vero che, oltre alle Grotte, anche il museo naturalistico in loco è restato chiuso al
pubblico?

se è vero che la Convenzione con la Fondazione Cetacea ONLUS che regolava la gestione delle predette grotte ed il collegato museo, è scaduta?
– se questa eventualità risultasse vera, a quale soluzione pensa la Presidenza della Provincia per assicurare una rinnovata presenza delle Grotte, del Museo e del Ristorante collegato, nei circuiti turistici del nostro entroterra e con quali strumenti operativi?
– una nuova Convenzione? e con chi?
– nel frattempo, a chi è stato assegnato l’incarico di provvedere alla manutenzione del
verde, degli accessi e delle aree comunque tuttora interessate ad un turismo collinare ed
agreste?

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna