giovedì 24 gennaio 2019
In foto: Parere favorevole, questa mattina nella seduta delle commissioni consiliari 1 e 5, alla proposta di delibera per l’istituzione definitiva del mercato agricolo settimanale. La sperimentazione era partita un anno fa con 12 aziende agricole locali aderenti alle organizzazioni Cia e Coldiretti salite a 16
di    
lettura: 1 minuto
lun 26 lug 2010 15:29 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La sperimentazione ha consentito anche di evidenziare i punti potenzialmente critici, come la verificabilità del prezzo operato e l’origine delle produzioni. Grazie anche all’ampio confronto con i rappresentanti del sindacato pensionati, le organizzazioni agricole hanno proposto nel Regolamento del mercato agricolo l’ancoraggio dei prezzi a quelli minimi operati dal Caar, con un massimo consentito del 60% di maggiorazione.
La delibera che istituisce in via definitiva a Rimini il mercato agricolo settimanale prevede anche l’istituzione di un Comitato di controllo composto da organizzazioni degli agricoltori, associazioni di consumatori, sindacati dei pensionati e Amministrazione comunale.
Sempre nella seduta di questa mattina, infine, ha ricevuto parere favorevole la proposta di delibera per il rinnovo della convenzione con il Coocap (Consorzio operatori commercio su aree pubbliche) per la gestione dei servizi relativi ai mercati e alle fiere nel comune di Rimini.

Altre notizie
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna