lunedì 18 febbraio 2019
In foto: Doveva essere a casa, agli arresti domiciliari, se ne stava invece al pub a bere una bibita.
di    
lettura: 1 minuto
ven 23 lug 2010 11:03 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’indiano 29enne, residente a Novafeltria, si è giustificato con i carabinieri che l’hanno trovato e arrestato, spiegando che a spingerlo ad uscire di casa per andare a bere, nel pub di Perticara, era stato il gran caldo.

Non era la prima volta che l’uomo evadeva dai domiciliari e veniva sorpreso dai carabinieri. Ora si trova detenuto nel carcere di Pesaro.

Altre notizie
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna