mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: Domenica, apertura straordinaria dell'ufficio immigrazione della Questura di Rimini. Per il secondo anno torna l'iniziativa 'Domenica insieme' per favorire il ritiro di permessi e carte di soggiorno dei cittadini extracomunitari della Provincia di Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
mer 21 lug 2010 16:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sulle scrivanie dell’ufficio immigrazione della Questura di via Bonsi, le pratiche da smaltire sono solo un ricordo. Così come lo sono anche le file interminabili davanti all’ex ufficio di corso d’Augusto e le polemiche annesse. Oggi, il tempo massimo d’attesa per ottenere un permesso di soggiorno a Rimini è di 45 giorni, in linea con gli obiettivi fissati dal Ministero, fino all’anno scorso era di 20 mesi. Tali risultati sono stati raggiunti anche grazie ad iniziative come ‘domenica insieme’ che il 25 luglio, permetterà agli extracomunitari residenti sul territorio, circa il 10% della popolazione totale in Provincia, di ritirare permessi e carte di soggiorno senza sacrificare giornate di lavoro. L’ufficio di via Bonsi sarà aperto dalle 9 alle 19. L’anno scorso, in una sola giornata, sono state consegnate 2.831 carte di soggiorno e 13.598 permessi.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna