21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Caos in stazione tra taxi in coda e bici. Giudici (pdl): intervenga il Sindaco

Rimini

24 luglio 2010, 14:22

in foto: L'immagine di Rimini rovinata dalle biciclette ammassate in stazione. Il Consigliere Comunale dei Popolari Liberali PDL Eraldo Giudici sollecita il sindaco a far ripulire la zona.

Di seguito la nota di Giudici:

Giovedi sera, in Consiglio Comunale è mancato il numero legale mentre si discuteva della delibera per autorizzare , ancora una volta, il posizionamento di un “gabbiotto” prefabbricato ad uso della Coop. Taxisti proprio davanti la Stazione di Rimini.

Un manufatto che produce un impatto visivo poco gradevole in un ambito urbano di primaria importanza oggetto del “restyling” del P.le C.Battisti ad opera del Comune, ancora da completare, e quello della Stazione eseguito da Ferrovie Italiane.
Considerato che la stazione ferroviaria di Rimini è la seconda per importanza nella nostra Regione, occorrerebbe venisse curata e mantenuta ben ordinata, priva di certe sciatterie che invece è dato riscontrare in diversi punti, che non sfuggono certo all’occhio di ogni turista.
Per questo si potrebbe pensare ad un accordo con Ferrovie italiane affinché l’incolonnamento dei taxi avvenga dal grande parcheggio retrostante la Palazzina dello IAT, lato Riccione.
Oggi, nei momenti di punta, c’è il caos: taxi spesso incolonnati in doppia fila e a volte fin lungo le corsie dei bus, e poi se piove, i clienti che escono dalla stazione si devono trascinare i bagagli allo scoperto, per cercare di salire sul primo taxi della fila, oppure dare l’arrembaggio ad uno di quelli che seguono. Segnaliamo inoltre la necessità di un vero e proprio “repulisti” davanti la Sede dei Vigili Urbani dove c’è un intrico di ciclo-ferraglia, arrugginita, fuori dagli appositi spazi, del tutto insufficienti, che sosta indisturbata. Biciclette in zone vietate che, incatenate ai corrimani degli scivoli per portatori di handicap adiacenti i percorsi per non vedenti, si fanno beffe di certi patetici cartelli di divieto e della stessa presenza degli Uffici della P.M. Sig. Sindaco, prenda provvedimenti e faccia mettere in ordine, almeno per ferragosto, tutta l’area prospiciente la nostra stazione, solleciti un’ordinanza per fare più bella la nostra città, almeno davanti uno dei suoi accessi principali, almeno sull’uscio di casa occorre tenere pulito.

Consigliere Comunale Eraldo Giudici
POPOLARI LIBERALI – PDL

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454