mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: All'Associazione Albergatori di Rimini non è piaciuta la 'battaglia' anti-Palacongressi in atto da qualche giorno da parte di alcuni esponenti politici locali della maggioranza di governo. E mettono nero su bianco il loro 'orgoglio' per la nuova struttura.
di    
lettura: 1 minuto
ven 23 lug 2010 09:20 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Ci spiace – rilevano – constatare che, a fronte di un’opera così strategica e che nei prossimi anni dimostrerà tutta la sua capacità di creare valore turistico, economico e culturale, si sia scatenata la solita contrapposizione sterile fra favorevoli e contrari. Questi ultimi opportunamente sostenuti dal senno del poi. Possibile che si debbano sentire certe assurdità come quella che dice che il nuovo centro congressuale darà lavoro a qualche decina di alberghi? Che non ci si voglia rendere conto che invece saranno diverse centinaia e che, grazie alla possibilità di lavorare su tutto l’arco dell’anno, potranno avere una sana gestione imprenditoriale, risorse per la riqualificazione e qualità di offerta in grado di avere positivi ritorni anche sull’offerta balneare e per la città nel suo complesso? Lo si chieda ai Sindaci e agli operatori delle grandi città che hanno puntato sul congressuale, qual è il valore aggiunto che si determina sull’immagine e sui servizi della città”. “Che dire poi – aggiunge l’Aia – dell’indotto che si creerà? Come negare l’incremento del valore del marchio Rimini? Certo, dobbiamo impegnarci di più per risolvere i residui problemi di accessibilità e mobilità, di offerta integrata e di livello dei servizi complessivi della città, di rapporto con l’omologo di Riccione, tuttavia ci sembra tempo assurdamente sprecato rimuginare su quello che poteva essere. Ora c’é questo e su questo occorre rimboccarsi le maniche e tirar fuori il meglio di noi stessi per vincere l’ennesima sfida”. (ANSA)

(nella foto la presidente di Aia Rimini, Patrizia Rinaldis)

Altre notizie
di Redazione
studente derubato a scuola

Furto a scuola: diciottenne arrestato

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna