25 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Vulcano Islanda. Fellini chiuso, problemi di rientro per scolaresche in gita

Provincia

19 aprile 2010, 12:08

in foto: Cieli ancora off limits nel nord Italia, Rimini compresa, ed in gran parte d'Europa. Questa mattina era attesa la riapertura degli scali dopo il blocco dovuto alle ceneri trasportate dall'eruzione del vulcano islandese.

Il peggioramento delle condizioni meteo hanno però costretto l’Enac a ordinare nuovamente la chiusura immediata degli scali fino alle 8 di domani mattina. Dal Fellini fanno sapere che la situazione è sotto controllo. Oggi erano in programma due voli per Monaco e uno per Vienna, oltre a quelli per l’Egitto e per Tirana, e ad alcuni riprogrammati per la giornata odierna dopo lo stop annunciato sabato. Tra questi il volo per per Mosca, i cui 600 passeggeri sono in attesa di notizie. Ryanair invece aveva già deciso di restare a terra comunque fino alla giornata di domani. Allo scalo riminese stanno giungendo in queste ore numerose telefonate di informazioni e alcuni passeggeri arrivano direttamente in aeroporto in attesa di avere novità sulle partenze. Se la passa peggio il Ridolfi di Forlì con 200 passeggeri fermi dalla mattina ed altri 1.150 nel pomeriggio. La società di gestione dello scalo forlivese stima in 40mila euro al giorno le perdite dovute allo stop.
Difficoltà però le sta incontrando anche chi cerca di rientrare: agenzie viaggi e tour operator segnalano infatti la presenza di molti riminesi in viaggio, in particolare scolaresche in gita in Europa. Alcuni hanno optato per trascorrere qualche notte in più in albergo, altri invece sono riusciti ad organizzarsi per il ritorno in pullman. Più difficile, specie per i gruppi numerosi, il rientro in treno.

Intanto, viste le previsioni meteo, è probabile che neppure domani sarà possibile volare sul nord Italia e dunque gli aeroporti resteranno chiusi. Lo ha detto il direttore generale dell’Enac, Alesessio Quaranta, nel corso del comitato operativo della Protezione Civile, convocato per fare il punto della situazione. Una decisione definitiva per quanto riguarda la giornata di domani verrà presa comunque nella serata di oggi.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454