22 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Strizzacool, altro che bufala. Scherzo ‘promosso’ a furor di web

RiccioneTurismo

21 aprile 2010, 13:37

in foto: Da quello che inizialmente doveva essere uno scherzo a un marchio vincente a furor di web. E' il caso dello Strizzacool, nuova attrazione dell'estate di Aquafan da 3 milioni di euro.

A fine marzo Aquafan ha lanciato, con una serie di spot sul web interpretati da propri dipendenti, il nome della nuova attrazione, Strizzacool, gioco di parole angloromagnolo (“cool” in inglese significa “figo, alla moda”). L’iniziale intenzione era di farne un pesce d’aprile. Ma per il parco, che già aveva lanciato sullo stesso tenore lo Speedriul, l’inglese speed col nome dialettale dell’imbuto, sarebbe stato forse più difficile passarlo come scherzo che come nome plausibile. E intanto Strizzacool riceveva la benedizione di Linus su Radio Dee Jay, ma soprattutto del popolo di Facebook. Il vero nome doveva essere Big River: già pubblicato in una campagna su riviste tedesche, su bustine di zucchero e su un telone da 1.000 euro che, a questo punto, rimarrà in magazzino.
“Dobbiamo andare dove il mercato ci porta – spiega Pier Pierucci, responsabile Marketing di Aquafan – e la fortuna è che la rivoluzione di internet fa in modo che le risposte del consumatore siano immediate, sia quelle belle che quelle brutte. Quindi noi abbiamo preso al volo il fatto che Strizzacool sia piaciuto, e lo abbiamo preso per buono”.

Che il marketing debba saper cambiare in corsa e che l’autoironia sia un valore aggiunto non è una novità. Qualcuno ricorderà lo spot della nuova Multipla, dopo le critiche sulla discutibile linea del primo modello, quello del ’98: “Sarete belli voi” recitava. E non stupisce che per gli adolescenti, target principale del parco, Strizzacool sia assai più efficace di un altisonante ma anonimo Big River. Dalla vicenda, Aquafan ha tratto una case history oggetto oggi di un seminario in programna oggi alle 15 in Università, su iniziativa della Facoltà di Economia. Ai non addetti ai lavori, ora, interessa vedere dal vivo l’attrazione: “Sarà la più grossa attrazione nella storia di Aquafan – spiega Pierucci – è un bell’investimento e sicuramente vale tutta la cagnare che gli stiamo facendo dietro”.
Inaugurazione il primo giugno.
(Newsrimini.it)

www.aquafan.it

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454