22 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

San Leo patrimonio dell’Umanità. Da definire modi e tempi

Montefeltro

6 aprile 2010, 16:36

in foto: Una delegazione di provincia di Rimini e Comune di San Leo ha incontrato nei giorni scorsi Luigi Negri, vescovo di San Marino-Montefeltro, per concordare tempi e modi della candidatura del centro storico di San Leo nella lista che l'Italia presenterà all'Unesco per l'inserimento nei siti Patrimonio dell'Umanità.

Il centro storico di San Leo, che vede nel Duomo, nella Pieve e nella Fortezza, i suoi monumenti principali, è un gioiello noto in tutto il mondo e visitato da centinaia di migliaia di persone. Il riconoscimento Unesco sarebbe un ulteriore salto di qualità per la valorizzazione della città, della Valmarecchia, dell’intero territorio riminese e dell’Italia. Come è noto, l’ inserimento nella short list dei beni di assoluto rilievo storico/artistico/ambientale prevede una serie molto articolata di passaggi formali e verifiche in loco da parte di rappresentanti ufficiali della United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization. S.E. Monsignor Negri ha valutato positivamente questa ipotesi, esprimendo il suo assenso e dichiarandosi pienamente disponibile a fornire tutta la collaborazione necessaria. Si parte dunque con l’iter per una candidatura che, insieme a quella per il Tempio Malatestiano di Rimini, esprime ancora una volta il valore storico, culturale, architettonico del territorio. (ANSA)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454