22 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Lombardi (pdl) su Riccione Terme. L’Ausl paghi i 2 mln

Rimini

14 aprile 2010, 10:29

in foto: Nonostante la sentenza di assoluzione nei confronti di Rimini terme, l'ausl si ostina a non pagare i 2 milioni di euro per le prestazioni erogate dal 2007 al 2009. Il consigliere regionale Lombardi ha annunciato che porrà la questione in Regione.

Non appena insediato porrò formalmente in Regione la questione relativa a Riccione Terme che mi pare stia assumendo dei contorni drammatici ed assolutamente ingiusti per l’azienda – è quanto afferma Lombardi – L’AUSL di Rimini prosegue nel suo atteggiamento dilatorio mettendo a rischio la sopravvivenza di una realtà che occupa oltre 100 dipendenti e che offre un servizio importante per Riccione e per l’intera Provincia.
Non si capisce perché – prosegue Lombardi – nonostante la sentenza di assoluzione e la fidejussione prestata a garanzia dei crediti vantati da Riccione Terme, l’AUSL si ostini a non pagare e due milioni di euro relativi alle prestazioni dal 2007 al 2009.
Durante gli incontri avuti con i titolari ed i dipendenti di Riccione Terme, non ho voluto credere all’ipotesi di una strumentale penalizzazione dell’attività aziendale in favore di altre realtà concorrenti, ma l’ingiustificato ritardo nei pagamenti dovuti, mi inducono oggi a valutare anche questa ipotesi di cui chiederò conto al prossimo Assessore regionale alla Sanità.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454