Calcio. Virtus Lanciano-Rimini, il tabellino

Rimini Sport

25 aprile 2010, 14:44

in foto: Vincono gli abruzzesi 1-0. Gol partita di Improta al 24' del primo tempo. Rimini in dieci dal 2' minuto di gioco per l'espulsione di Lebran per fallo da ultimo uomo.

IL TABELLINO
VIRTUS LANCIANO (4-4-1-1): Aridità, Colombaretti, Vastola, Antonioli, Oshadogan, Di Cecco (22′ st Aquilanti), Turchi (16′ st Zeytulaev), Sacilotto, Colussi (41′ st Masini), Sansone, Improta. A disp.: Bellucci, Coppini, Perfetti, Sinigaglia. All. Pagliari.

RIMINI (4-3-3): Pugliesi, Catacchini, Regonesi (31′ st Morante), Marchi, Lebran, Vitiello, Nolè (5′ pt Rinaldi), D’Antoni, Longobardi, Frara (24′ st Giacomini), Tulli. A disp.: Tornaghi, Ischia, Baccin, Temperino. All. Melotti.

ARBITRO: Gambini di Roma 1.

RETI: 24′ pt Improta.

AMMONITI: Sacilotto, Aquilanti.

ESPULSO: 2′ pt Lebran.

NOTE: presenti in tribuna il presidente Benedettini ed il sindaco Ravaioli.

LA CRONACA
Dopo neanche due giri di lancette lancio di Di Cecco, Lebran si lascia superare in velocità da Colussi e lo stende. Rosso diretto per il centrale di Melotti. La conseguente punizione di Oshadogan trova la risposta di Pugliesi.
Al 10′ Sansone tenta il sinistro, pallone a lato.
Al 24′ Improta duetta con Colussi e beffa Pugliesi sul primo palo. 1-0 e sesto centro in campionato per l’ex Bellaria.
Al 39′ rimessa laterale di Regonesi per Tulli, che da sinistra mette in mezzo. Marchi tocca di petto, Aridità smanaccia. La sfera sta per entrare, ma Vastola salva sulla linea.
Dopo due minuti si va all’intervallo. 1-0 per la Virtus Lanciano.

Dopo un minuto di ripresa cross di Improta da sinistra, Sansone sorprende la retroguardia biancorossa. Il suo colpo di testa bacia la parte alta della traversa.
Al 5′ Sansone ci prova di sinistro, nulla di fatto.
Al 7′ il sinistro di Improta è fuori bersaglio.
Al 16′ Turchi in verticale per Sansone, anticipato da Pugliesi.
Un minuto dopo Vastola recupera palla, avanza e spara oltre la traversa.
Al 20′ il tiro di Tulli dal limite viene parato a terra da Aridità.
Al 21′ il cross di Improta tocca la parte alta della traversa e finisce a fondo campo.
Al 29′ traversone di Vastola per Zeytulaev, il cui colpo di testa finisce fuori.
Al 39′ punizione di Giacomini dall’out sinistro, Rinaldi di testa dal secondo palo mette al centro, Longobardi incorna, l’estremo rossonero fa sua la sfera in due tempi.
Dopo 5 minuti di recupero, arriva il triplice fischio. 1-0 per la Virtus Lanciano.
Si ferma a tre la striscia positiva fuori casa dei biancorossi.

Perdono anche Reggiana (in casa con la Spal) e Ternana (a Marcianise). Non cambia granchè la classifica, con gli emiliani e gli umbri avanti sempre di un punto sui biancorossi ma che dovranno affrontarsi nell’ultima giornata. La truppa di Melotti rimane padrona del suo destino, ma nelle ultime due giornate di regular season non potrà sbagliare più nulla.

La partita sarà trasmessa su Icaro TV questa sera alle 23 e, in replica, domani alle 14,30 e al termine di “Calcio.Basket”.

(nella foto Bove, un duello del match d’andata tra l’attaccante del Lanciano Umberto Improta, autore del gol dell’1-0, ed il difensore del Rimini Fabio Lebran, che si è fatto cacciare dal campo per fallo da ultimo uomo dopo neanche due minuti)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454