24 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Alimenti non in regola: maxisequestro ad Ancona, denunciato cinese

CronacaNazionale

12 aprile 2010, 09:09

in foto: I Carabinieri del NAS di Ancona, nell'ambito dei controlli sulla sicurezza alimentare dei prodotti d'importazione, hanno denunciato all'autorità giudiziaria un cittadino di origini cinesi:

titolare di un deposito all’ingrosso di alimenti etnici in provincia di Ancona, l’uomo è ritenuto responsabile di detenzione e vendita di prodotti in cattivo stato di conservazione.
I militari hanno posto sotto sequestro l’intera struttura dislocata su 500 mq di superficie e le derrate stoccate, costituite da oltre 5 tonnellate di conserve vegetali (riso, farina di soia, funghi, rape, sughi, infusi alle erbe) e da 1,5 tonnellate di prodotti ittici e carne di suino.
Gli alimenti, destinati alla fornitura a ristoranti e negozi locali, erano invasi da parassiti e conservati in locali e apparecchiature frigorifere privi degli essenziali requisiti sanitari e per questo sequestrati.
(Asca)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454