giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Venerdì i sammarinesi sono stati corsari a Viserba (3-1), sabato, a San Mauro Pascoli, hanno perso al tie-break (3-2).
di    
lettura: 1 minuto
mer 24 mar 2010 13:31 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Week-end impegnativo per la squadra di 1° Divisione maschile della B&P. Venerdì 19 e sabato 20 marzo ha giocato due partite consecutive – si legge in una nota della Federazione Sammarinese Pallavolo -. La prima, a Viserba, ha visto i ragazzi di Luca Giulianelli vincere per 3 a 1 non senza qualche apprensione visto l’atteggiamento rinunciatario tenuto dalla B&P nel primo set, peraltro perso. Una reazione dettata dall’orgoglio ha permesso di portare a casa agevolmente l’incontro, raccogliendo l’intera posta in palio, contro una squadra ultima in classifica ma comunque in grado di lottare con tutti gli altri team di quest’equilibratissimo campionato.

Il giorno successivo, temibile trasferta a San Mauro Pascoli, già affrontato e battuto all’andata. Complice una comprensibile stanchezza e un certo “mal di trasferta”, il primo set vede soccombere nettamente la Giulianelli-Band. Come il giorno prima, arriva la reazione negli altri set, esibendo le armi che sembrano proprie di questa squadra: difesa, grinta e organizzazione di gioco.

Alla distanza la fatica si fa sentire e arriva una molto onorevole sconfitta per 3 a 2. “Un punto preso – commenta coach Giulianelli – Peccato, potevano essere di più. Un motivo in più per migliorarci e continuare a lottare per la vittoria con tutte le altre squadre del campionato”.

Appuntamento venerdì 28 sul parquet di Faetano alle 17, quando la B&P affronterà il Misano.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna