Volley donne B2. Il Viserba vince il big match in casa del Torre S. Patrizio

Rimini Sport

14 marzo 2010, 18:32

in foto: Le ragazze di Morolli si impongono 3-0 (21-25, 18-25, 14-25).

C’era grande attesa per lo scontro al vertice in programma alla palestra comunale di Torre San Patrizio tra la squadra locale, il Rocco P. Torre Volley, e la Greenlne SmartflexPretelli di Viserba, rispettivamente al secondo e al primo posto in classifica, distaccate di un solo punto. Ora, dopo il big match, vinto con un secco 3-0 dalle riminesi, la Greenline Pretelli ha allungato.

La tensione è alta (considerando anche la sconfitta nel girone di andata che il Torre aveva inflitto al Viserba per 3-1) – si legge in una nota del Viserba Volley – e si fa sentire sui due campi sin dai primi secondi di gioco, in una palestra gremita di tifosi calorosi. Subito, grazie ad un’efficace battuta di Simona Carnesecchi, la Greenline Pretelli si porta al primo time out tecnico in vantaggio 1-8, chiudendo con un muro di Peroni su Stagnaro. Gli scambi si allungano e il Torre recupera punti con l’opposta Bernetti e con Zamponi a muro sull’attacco viserbese, ma il secondo time out tecnico è ancora a favore del Viserba con una diagonale di Mifkova. Per qualche minuto si procede gomito a gomito fino al 18 pari, ma il Viserba è più concreto e non lascia spazio alle avversarie chiudendo il set 21-25 con un paio di buone azioni punto di Parenti, che non si risparmia mai dal punto di vista della potenza.

Anche l’inizio del secondo set vede la Greenline condurre il gioco con la stessa grinta dimostrata nel primo, ma sul 7-12 la schiacciatrice Simona Carnesecchi contesta una decisione arbitrale e il primo arbitro, giudicandola troppo vivace, le assegna un cartellino rosso che la allontana per tutto il set dal gioco. Coach Morolli fa entrare Balducci per sostituirla e in un momento molto delicato tutte le sue giocatrici tirano fuori un grande spirito di squadra, continuando unite e imperterrite nell’obiettivo di fare punti e allungare le distanze dalle padrone di casa che non riescono ad essere continue nel loro gioco e permettono alla Greenline Pretelli di chiudere il set con uno splendido lungolinea di Parenti. Stagnaro e compagne restano a 18 punti.

Si dice che l’unione fa la forza ed è proprio quello che si è visto nel gruppo viserbese, compatto ed efficace sia nei fondamentali di gioco che nel morale, tanto che anche il terzo e ultimo set è a senso unico: le locali perdono in aggressività e non sono produttive in difesa e ricezione, a nulla serve un cambio in regia di coach Annunzi che sostituisce la palleggiatrice Battistelli. Nelle file viserbesi rientra in gioco Simona Carnesecchi, che fa sentire subito il suo peso, ma anche al centro è buono il feeling tra il capitano Doria Carnesecchi e la centrale Peroni. Le giocatrici viserbesi battono bene, il libero Arcangeli non lascia buchi in difesa e le marchigiane presto si arrendono e con 14 punti lasciano la meritata vittoria ad una squadra che mai come in questa partita ha tirato fuori non solo una buona tecnica di gioco ma soprattutto il grande carattere di un gruppo forte e compatto.

La prossima settimana la Greenline Pretelli affronterà in casa il Voghiera (Fe).

IL TABELLINO
Rocco P. Torre Volley Ap-Green Line SmartflexPretelli Viserba Volley 0-3 (21-25, 18-25, 14-25)

Durata: 72 minuti.

Rocco P. Torre Volley Ap: Battistelli 1, Bernetti 8, De Michele ne, Galantini, Mazza (L), Pepe 6, Properzi ne, Stagnaro 8, Teodori ne, Vallesi 2, Vanni ne, Zamponi 9. All. Annunzi G.

Green Line SmartflexPretelli Viserba: Pironi 7, Carnesecchi D., Carnesecchi S. 11, Peroni 8, Dominici ne, Mifkova 11, Fiorucci ne, Monti, Corelli ne, Parenti 12, Balducci, Arcangeli (L). All. Morolli.

Arbitri Brancati (Pg), Nampli (Pg).

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454