domenica 18 agosto 2019
menu
In foto: 20-25, 20-25, 25-22, 25-19 e 15-11 i parziali dei cinque set.
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 21 mar 2010 19:54 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Una Dolciaria Rovelli in formazione d’emergenza (out Pascucci per motivi di lavoro) vince al tie break contro la diretta rivale La Spezia e consolida la propria posizione in classifica. Ma quanta sofferenza, soprattutto in ricezione – si legge in una nota della società morcianese -. I primi due set sono infatti viziati da percentuali piuttosto basse che vanificano l’ottimo lavoro di Jurewicz in attacco. Gli ospiti sono bravi e precisi a trovare gli esperti Barbieri e Ridondelli con regolarità, mentre la Rovelli è molto generosa, commettendo diversi errori e non offrendo una valida resistenza a muro. Nel secondo parziale, poi, il cambio di palleggiatore (dentro Pesaresi per Alessandrini) non sortisce un effetto immediato. Ma quando la partita sembrava già indirizzata sul 3-0 in favore degli ospiti spezzini, ecco la rinascita: si sveglia Foglia, il muro intercetta anche le mosche, e Jurewicz fa pentole e coperchi: dopo un avvio equilibrato, la spallata decisiva arriva alla seconda pausa tecnica, dove la Rovelli è sotto di uno, ma mette la freccia e non si fa più riprendere. Gli ospiti accusano il colpo, nel quarto set Giorgetti è carico come una molla e con tre muri propizia l’11-3 iniziale. Poi, sul 19-9 qualcosa si inceppa, La Spezia piazza un 8-0 terrificante che fortunatamente viene interrotto da Jurewicz, mentre Guagnelli trova un’ottima intesa con Pesaresi. Il muro di De Leonibus porta tutti al quinto set. Qui l’equilibrio c’è fino al 6 pari, gli ospiti sono stanchissimi e la Rovelli vuole vincere: ci pensa Jurewicz, che chiude uno scambio infinito, poi Guagnelli che dal 10 pari manda i suoi avanti di due. E mentre Ciandrini difende anche l’indifendibile, l’opposto ospite Ridondelli manda fuori due attacchi e Tomatis spedisce in rete l’ultima speranza dei liguri. Finisce 3-2 tra gli applausi di un pubblico caloroso come non mai.

(nella foto, Valerio Guagnelli della Dolciaria Rovelli)

Altre notizie
camp. regionale tennis a squadre

Grandi novitá al Circolo Tennis Morciano

di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna