martedì 22 gennaio 2019
In foto: Ritardi fino ai 35 minuti per gli Alta Velocità che sono andati a ritmo ridotto a causa del maltempo. Il picco é stato toccato dall'Intercity per Napoli delle 9.18, partito più di tre ore dopo. Più agibili le linee in direzione di Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
mer 10 mar 2010 14:38 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La neve ha provocato alla circolazione dei treni in Emilia-Romagna trenta minuti in media di ritardo. Per Trenitalia regionale, fino alle 10 ha circolato l’85% dei convogli, poi la situazione è andata migliorando. Sono stati cancellati alcuni regionali a corto raggio e treni merci, per alleggerire le linee più critiche: verso Porretta, Prato, Verona, Ferrara e Piacenza. Più agibili, invece, le linee in direzione di Rimini. Durante la notte hanno circolato treni speciali per mantenere pulite le linee di alimentazione elettrica ed è stata potenziata l’assistenza.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna