Tre su tre della Boxe Riccione nel Torneo Regionale Dilettanti Terza Serie

Riccione Sport

14 marzo 2010, 19:24

in foto: Al Palaturismo di Riccione si impongono Alex Damato, Davide Tamagnini e Massimiliano Moretti.

Tre vittorie su tre incontri disputati. Venerdì 12 marzo, al Palaturismo della Perla Verde, i pugili della Boxe Riccione hanno dato grandi soddisfazioni al pubblico degli appassionati – si legge in una nota della Polcom -. Due allori sono arrivati da Alex Damato e Davide Tamagnini nel Torneo Regionale Dilettanti Terza Serie. Un avvenimento importante, seppur di contorno al Torneo Nazionale Federale categoria Esordienti che si sta concludendo oggi, sempre al Palaturismo.
La terza soddisfazione, dall’incontro fuori torneo sostenuto dal rientrante Massimiliano Moretti.

E’ toccato ad Alex Damato aprire le danze. Il peso leggero misanese ha battuto Maximiliano De Simoni della Boxe Le Torri di Bologna. L’incontro è stato tiratissimo, il più tecnico ed avvincente di tutta la serata, coi due pugili capaci di infilare belle combinazioni nella guardia dell’avversario. Alla fine, il match è risultato pari ma, trattandosi di un torneo (che proseguirà con altri incontri a livello regionale), i giudici hanno dovuto esprimere una preferenza ed hanno scelto Damato. Alex porta così il suo palmares a 5 vittorie, un pari e 2 sconfitte.

Il mediomassimo Davide Tamagnini ha affrontato un altro bolognese della colonia Le Torri: Donato Gammino. Il reggiano della Boxe Riccione ha sputato l’anima per avere ragione di un avversario più tecnico e più in linea. Tamagnini lo ha cercato per tutte e quattro le riprese senza mai indietreggiare, utilizzando il suo diretto destro, davvero “cattivo”, in maniera incisiva. Già durante la terza ripresa si vedeva un Gammino in difficoltà fisica. Quarta ripresa ancora tutta all’attacco per Tamagnini, nonostante il bolognese non mollasse di un centimetro, e verdetto a suo favore. Ora il palmares di Tamagnini conta 2 vittorie e una sconfitta.

E’ bastata una ripresa e mezza al rientrante mediomassimo sammarinese Massimiliano Moretti per avere ragione di Diego Rispoli della Pugilistica Estense 2000. Il “Titano” della Boxe Riccione, fresco laureato in Giurisprudenza, ha utilizzato il maggiore allungo per colpire e tenere a distanza l’avversario nel primo round. Nel secondo, ha infilato una pulitissima combinazione diretto sinistro, diretto destro e gancio sinistro che ha costretto l’arbitro a contare in piedi un Rispoli in evidente stato confusionale e a sospendere il match decretando la vittoria di Moretti.

(nella foto, i tre pugili coi tecnici della Boxe Riccione (da sinistra: Orlando Omicini; Massimiliano Moretti, Ivan Cancellieri, “Ralph” Severi, Alex Damato, Davide Tamagnini)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454