Scherma. Due medaglie per Filippo Signani ai Campionati Europei Cadetti

Regione Sport

11 marzo 2010, 10:02

in foto: La spedizione azzurra è tornata dalla terra ellenica con ben 10 medaglie. Per il romagnolo un oro nella spada a squadre e un bronzo nella prova individuale.

Si sono svolti, la settimana scorsa, ad Athene i campionati europei di scherma categoria Cadetti (14-16 anni) e grandissime soddisfazioni sono arrivate per la scherma italiana – si legge in una nota della Federscherma Emilia-Romagna -. Difatti la spedizione azzurra è tornata dalla terra ellenica con ben 10 medaglie (5 ori, 1 argento e 4 bronzi) e ben due medaglie sono state conquistate dall’atleta emiliano-romagnolo Filippo Signani in forza al Circolo Ravennate della Spada. Il talento romagnolo è riuscito nell’impresa di conquistare la medaglia d’oro nella disciplina della spada nella competizione a squadre e la medaglia di bronzo nella prova individuale. Per quanto riguarda il successo individuale, Signani ha condotto la gara sempre dalla testa della classifica presentandosi al tabellone di eliminazione diretta come testa di serie numero nove grazie ad una sequenza di cinque vittorie nel girone eliminatorio. Successivamente, dopo aver sconfitto lo spagnolo Bustamante ai sedicesimi e il tedesco Buchalski agli ottavi, nell’assalto valido per i quarti ha battuto il compagno di nazionale Santarelli. In semifinale poi l’azzurrino si è dovuto arrendere al francese Elkord.
Nella competizione a squadre invece la nazionale azzurra composta per l’appunto da Signani e da Esposito, Fichera e Santarelli ha dominato la gara dall’inizio alla fine lasciando agli avversari solo le briciole. Basti pensare che nei quarti la Gran Bretagna è stata sconfitta per 45 a 25 e in semifinale la nazionale azzurra ha travolto la Germania con un netto 45 a 29. Nella finale valida per l’oro continentale contro la Francia, storica avversaria dell’Italia, gli azzurrini hanno continuato la loro cavalcata sconfiggendo i transalpini per 45 a 32.
La Federscherma regionale non può che manifestare tutta la propria soddisfazione per questi successi che, oltre che a portare sul tetto d’Europa il nome di Ravenna, permettono al comitato regionale dell’Emilia Romagna di vantare atleti cosi importanti a livello internazionale che, costantemente, prendono parte ai numerosissimi eventi schermistici organizzati in regione. Ed è proprio grazie alla presenza di tali atleti che negli ultimi anni il valore tecnico complessivo dei tiratori della regione è cresciuto e sicuramente continuerà a crescere sfornando, si spera, altri campioni in grado di primeggiare a livello assoluto.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454