domenica 20 gennaio 2019
In foto: Pareggio di bilancio entro fine anno. È questo l'obiettivo della Palariccione spa che nei giorni scorsi ha aggiunto un altro tassello ai negozi della galleria commerciale. Per il futuro la struttura punterà su diversificazione dell'attività e collaborazione con il Palas di Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
mer 3 mar 2010 16:31 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ormai ne manca solo uno. Dopo mesi di deserto la galleria commerciale del palacongressi di Riccione, composta da 19 negosi, si va completando. L’ultimo arrivo in ordine di tempo è la WP storico marchio bolognese licenziatario dei brand Woolrich e Barbour, che ha acquisito due spazi per 2 milioni di euro.
“Avere questi negozi venduti – ha detto ai microfoni di IcaroTv Lucio Berardi, presidente Palariccione spa – ha dato modo anche a chi gestisce il cinema di credere in un investimento importante (le sale funzioneranno in sinergia coi negozi). Ci sarà poi un bar importante, Pascucci, e il tutto sarà valorizzato questa estate con mostre e iniziative culturali.”
L’obiettivo dichiarato è quello del milione di presenze suddivise tra congressi, eventi, cinema e negozi. Se così sarà, anche il debito di bilancio si potrebbe sanare presto.
“Vogliamo azzerare il debito entro il 31-12-2010 – ha spiegato Berardi – pr eliminare il prima possibile gli interessi passivi. Questo azzeramento dovrà avvenire in autofinanziamento, vale a dire senza finanziamenti pubblici e senza gravare sui cittadini”.

Immancabile una battuta sul nuovo Palas in dirittura d’arrivo a Rimini. Tra cugini prevarrà la rivalità o la collaborazione? “Noi – ha detto Berardi – puntiamo sulla diversificazione del mercato. Il palas di Rimini è un centro congressi di valore internazionale, noi vogliamo invece che Riccione diventi un centro polifunzionale. Per quanto riguarda il mercato congressuale dovremo però mostrarci al pubblico come il più grande distretto italiano. Per farlo stiamo mettendo in atto una serie di politiche di marketing e di prezzo che possono portare ad accordi per le due strutture.”

Newsrimini.it

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna