domenica 15 settembre 2019
menu
In foto: L'assessore alla sicurezza del Comune Roberto Biagini commenta l'operazione antidroga di Carabinieri e Polizia municipale di Rimini. I vigili della municipale avevano anche segnalato giorni fa la presenza di giovani eroinomani che spacciavano in piazza Cavour
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 24 mar 2010 13:51 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“La brillante operazione antidroga portata a termine ieri dai Carabinieri e dal nucleo ambientale della Polizia municipale di Rimini mi sembra evidenziare una preoccupante recrudescenza dell’attività malavitosa organizzata dai nordafricani nel campo del traffico degli stupefacenti e dello spaccio al “dettaglio ” nella nostra città.
L’operazione compiuta ieri con successo è nata da una segnalazione degli agenti della Polizia municipale di vigilanza alla Residenza comunale, che avevano notato una frequentazione sospetta di minorenni e giovani che di fatto usavano i bagni pubblici per iniettarsi eroina e piazza Cavour come luogo di “mercato”.
La vicenda dimostra ancora una volta l’importanza dell’attività di polizia giudiziaria ed investigativa delle autorità deputate al controllo della città, e l’imprescindibilità della collaborazione e della trasmissione di notizie tra le forze dell’ordine. E queste devono essere messe nelle condizioni di poter svolgere la propria attività con mezzi, benzina, locali idonei per l’identificazione e per il fermo di persone. La sicurezza richiede questo: lasciamo ai banditori d’asta o agli intellettuali illuminati da circolo il “sottobosco” della propaganda e della demagogia”.

Roberto Biagini
Assessore alle Politiche della sicurezza

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna