Mercoledì 17 marzo al Teatro degli Atti ‘Rimini a cinque cerchi’

Rimini Sport

12 marzo 2010, 16:07

in foto: Una serata (inizio alle 21) dedicata agli olimpionici riminesi, alla quale parteciperà anche Max Sirena. "Rimini a cinque cerchi" sarà trasmessa su Icaro TV martedì 23 marzo alle ore 21.

E’ stata presentata questa mattina, in Residenza Municipale, la serata “Rimini a cinque cerchi”, nata prendendo spunto dall’omonimo libro scritto dai giornalisti sportivi Alberto Crescentini, Alessandro Giuliani e Carlo Ravegnani e che vedrà salire sul palco del Teatro degli Atti tutti gli olimpionici riminesi (o loro rappresentanti).
Testimonial dell’iniziativa il cestista Alex Righetti (Virtus Bologna), argento olimpico ad Atene 2004 nonché ultimo medagliato riminese.

“Quando penso alla premiazione qui in Municipio di Alex Righetti e alla festa che gli ha dedicato il Ghetto Turco subito dopo la conquista della medaglia mi vengono ancora i brividi – attacca Donatella Turci, assessore allo Sport del Comune di Rimini, che ha permesso la realizzazione della serata -. Alex è qui in rappresentanza di tutti gli olimpionici riminesi.
Ho condiviso innanzitutto il progetto del libro “Rimini a cinque cerchi” con l’intento di lasciare una traccia ai nostri ragazzi. Mercoledì 17 marzo al Teatro degli Atti ci sarà un momento di ricordo, ma anche un’occasione per parlare di sport, speriamo in compagnia di tanti giovani”.

“Ci sarà anche Max Sirena, fresco vincitore dell’America’s Cup” annuncia Alessandro Giuliani, uno dei tre autori del libro e ideatore della serata.

“E’ sempre un onore essere coinvolti in iniziative del genere – sono le prime parole di un sorridente Alex Righetti, che tra qualche giorno diventerà padre -. Non vedo l’ora di partecipare a questa grandissima serata, dove ognuno di noi olimpionici porterà una fetta della sua Olimpiade, perché ognuno ha vissuto l’avventura a cinque cerchi con emozioni diverse. Per uno sportivo partecipare a un’Olimpiade è il sogno di una vita. I Giochi ti regalano sensazioni ed atmosfere particolari, che non trovi in altre competizioni.
Sono curioso di sentire gli aneddoti, i ricordi dei miei “colleghi”.
E intanto ringrazio l’assessore Donatella Turci per l’invito, gli autori del libro, i fotografi e gli artefici della serata”.

Oltre ai grandi protagonisti riminesi dei Giochi Olimpici ci sarà la possibilità per chi interverrà (l’ingresso è gratuito, fino a esaurimento posti) di vedere da vicino le medaglie olimpiche.
“Chi ha vinto una medaglia olimpica, la porterà – dice Giuliani -. E’ quindi un’occasione irripetibile. Non c’è solo la Coppa del Mondo di calcio da vedere da vicino”.

Righetti riprende la parola, per parlare del momento vissuto da calcio e basket riminesi.
“Questo libro ha anche un altro significato in questo momento difficile. Se è stato scritto un libro sull’argomento significa che qui a Rimini sono nati tanti campioni. Rimini è terra di gente che vuole arrivare, ma anche di grandi istruttori. E’ il momento di stringere i denti”.

“Questa serata è venuta quasi ad hoc, con quanto sta avvenendo in città – è il pensiero di Carlo Ravegnani -. Siamo tre appassionatissimi di sport, di tutti gli sport. Ed è stato come un resettare quello che è stato. Come a dire, nel 2008 non c’è stato nessuno? Occorre ripartire, sperando che già a Londra 2012 ci siano atleti nostrani”.

“E’ stata la riscoperta della memoria” spiega il senso del libro Alberto Crescentini.

La conferenza stampa integrale sarà proposta su Icaro TV sabato alle 15,30 e lunedì alle 18.

Mentre la serata sarà trasmessa su Icaro TV martedì 23 marzo alle ore 21.

(nella foto, Alex Righetti e Donatella Turci)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454