martedì 22 gennaio 2019
In foto: Il mondo politico e istituzionale non ha avuto lo stesso comportamento responsabile dimostrato in questi anni difficili dalle imprese; lo dimostra "la campagna elettorale violenta e su temi di nessun interesse per il paese reale".
di    
lettura: 1 minuto
gio 25 mar 2010 18:44 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’accusa arriva dal presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, nel corso del suo intervento alla Giunta di viale dell’Astronomia in occasione della votazione della squadra e del programma per il prossimo biennio.
“Distrazione dai temi veri della competitività della nostra economia; conflitto perenne tra le istituzioni e una campagna elettorale violenta su temi di nessun interesse per il Paese reale”, elenca ricordando invece il “senso di responsabilità delle imprese” che ha garantito al Paese, nel corso della crisi più dura da 50 anni a questa parte, “la propria coesione sociale”. A questo comportamento, aggiunge, “non ha certo corrisposto, soprattutto in questi ultimi mesi, un clima all’interno del mondo politico e istituzionale altrettanto responsabile”. (AdnKronos)

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna