16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Mafia: terra bruciata intorno al boss Messina Denaro

CronacaNazionale

15 marzo 2010, 10:17

in foto: In corso in provincia di Trapani un'operazione della polizia per smantellare la rete di favoreggiatori che sta proteggendo la latitanza di Matteo Messina Denaro, considerato il numero uno di Cosa Nostra. 19 gli arresti ordinati dalla Procura Antimafia di Palermo.

Tra gli arrestati, anche alcuni parenti del boss. 200 i poliziotti impiegati nell’operazione, denominata Golem 2. 40 le perquisizioni in corso nelle province di Trapani, Palermo, Caltanissetta, Torino, Como, Milano, Imperia, Lucca e Siena.
Gli investigatori hanno detto di aver scoperto un vero e proprio ‘sistema postale’ basato sugli ormai celebri pizzini e utilizzato dal superlatitante negli ultimi 14 anni per diramare ordini agli affiliati.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454