venerdì 18 ottobre 2019
menu
Nazionale Politica

Lazio, regionali nel caos totale. Tar respinge ricorso Pdl

In foto: Il Tar del Lazio con un'ordinanza ha respinto la richiesta con la quale il Pdl contestava la decisione della Corte d'Appello di escludere la lista di Roma dalle elezioni regionali.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 9 mar 2010 09:33 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I giudici hanno fissato al 6 maggio prossimo la discussione di merito sul ricorso del Pdl. I giudici non sono entrati nel merito della questione decidendo soltanto in merito alla richiesta di sospensione cautelare del provvedimento di esclusione della lista Pdl Roma dalle elezioni regionali.
“Sicuramente faremo ricorso al Consiglio di Stato”. Lo ha detto il responsabile elettorale del Pdl Ignazio Abrignani commentando la decisione del Tar di respingere la richiesta con la quale il Pdl contestava la decisione della Corte d’Appello di escludere la lista di Roma dalle elezioni regionali. “Nonostante la decisione del Tar, va avanti il lavoro dell’ufficio elettorale. l’Unica cosa che posso dire è che faremo ricorso al Consiglio di Stato”, ha aggiunto Abrignani, responsabile dell’ufficio elettorale del Pdl, nonché uno dei legali che ha sostenuto davanti al Tar del Lazio le ragioni del partito del premier Berlusconi nel ricorso elettorale proposto dal partito. (Ansa)

Altre notizie
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna