giovedì 24 gennaio 2019
In foto: Investimenti e progetti in Alta Valmarecchia. Se ne è parlato lunedì sera in un incontro a Pennabilli al quale è intervenuto anche l’on. Bruno Solaroli segretario della Presidenza della regione.
di    
lettura: 2 minuti
mar 23 mar 2010 17:42 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

La nota stampa

Lunedì scorso al Municipio di Pennabilli si è tenuto importante incontro fra la Regione Emilia Romagna, la Provincia di Rimini la Comunità Montana e le amministrazioni comunali della vallata.

Presenti l’on. Bruno Solaroli segretario della Presidenza della regione accompagnato dai funzionari dott. Cocchi e dott. Lupi, si è affrontato il tema dei finanziamenti a favore degli interventi per la realizzazione di nuovi progetti in valle Marecchia.

E’ stato quindi presentato agli amministratori locali il DUP (Documento unico di Programmazione) che è il documento che raccoglie gli orientamenti, gli obiettivi e le scelte della Regione per gli interventi sul territorio.

E’stato spiegato che il documento, approvato già nel 2008, mette in relazione i principi base della programmazione con gli interventi da realizzare nel periodo 2007-2013, armonizzandolo con le risorse previste da tutti gli ingenti finanziamenti di derivazione comunitaria.

La filosofia dell’approccio ai fondi comunitari non è quella della messa a bando dei vari progetti ma quella della negoziazione concertata con gli enti locali e le forze economiche e sociali, attuata secondo le risorse proprie di ciascun programma alla quali devono essere aggiunte risorse locali.

L’on. Solaroli ha assicurato che i sette comuni della valle del Marecchia saranno inseriti nella programmazione sin da subito, anche con l’aiuto fondamentale da parte della Provinciadi Rimini presente all’incontro con l’assessore Sabba e il funzionario dott. Rossini.

I Sindaci e il Presidente della CM dal conto loro, hanno richiesto inserimento nel DUP di tutte le progettazioni già presentate alla regione Marche prima del passaggio dei Comuni, annunciando altresì un altro elenco di progetti aventi forte priorità e legato alla nuova realtà territoriale, destinati ad integrare maggiormente i territori e la popolazione dell’intera vallata.

Alla fine dell’incontro tutti gli amministratori hanno espresso la loro forte soddisfazione per il raggiunto obiettivo di entrare a pieno titolo nel DUP, nonchè per l’impegno e solerzia con cui la struttura regionale affronta i problemi della nostra valle.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna