mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: Nell'ambito della campagna nazionale “I diritti alzano la voce”, a Rimini il Terzo Settore interroga i candidati locali alle regionali sulle politiche per il welfare.
di    
lettura: 1 minuto
ven 12 mar 2010 16:24 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’incontro, che si terrà martedì alle 21 alla sede dell’Auser in via Caduti di Marzabotto 30, è promosso da Aism, Arci, Auser, CNCA – cooperativa Cento Fiori, Consorzio Sociale Romagnolo.
La campagna, ricordano i promotori, è nata con uno sloga chiaro ed incisivo: “Cara politica, sui bisogni delle persone non ne hai azzeccata una!” E con lo scopo di sensibilizzare proprio la classe politica, è nata l’idea di organizzare questo confronto al quale parteciperanno simpatizzanti ed iscritti delle associazioni promotrici.
Il messaggio, dicono i promotori riminesi della campagna, é chiaro: “Il welfare è nato per garantire uguaglianza e giustizia sociale, tutelarci dai rischi e dalle difficoltà che tutti incontriamo nella vita. Proprio per questo dobbiamo renderlo più moderno ed efficace. Eliminare gli sprechi è possibile e doveroso, ma smantellare il nostro sistema di sicurezza sociale renderebbe la vita di tutti noi molto più dura”.
www.idirittialzanolavoce.org
e il gruppo su Facebook.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna