giovedì 17 ottobre 2019
menu
In foto: Sabato alle 21 al Teatro Ermete Novelli di Rimini nuovo appuntamento con il teatro dialettale: di scena la commedia "E' Parsot dè Signor", tre atti di Giovanni Spagnoli allestiti dalla Compagnia "Jarmidied" con:
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 12 mar 2010 16:54 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Maurizio Antolini, Edda Ermeti, Adriano Cecchini, Franca Deluigi, Marina Paganelli, Ivan Foschini, Valeria Parri, Thomas Piffer, Monica Santarini, Gogliardo Ricchi e Claudio Filippini per la regia di Maurizio Antolini e Franca Deluigi.

Nella primavera del 1944, la ritirata dei Tedeschi, accompagnata da intensi bombardamenti, provoca il panico nella popolazione civile. Rimini fa i conti con un esodo di massa: migliaia di sfollati fuggono nella vicina Repubblica di S. Marino o in campagna. E’ proprio in un casolare dell’entroterra riminese, abitato da Elvira e Zvàn, due giovani contadini, che trovano rifugio gli sfollati Aurora e Anteo…
 Nel 2° e 3° atto come per magia i personaggi della vicenda vengono catapultati a 22 anni di “distanza”. In un contesto completamente diverso, appare anche Strufàz “é strazèr” che nel suo sproloquiare insinua non pochi dubbi nel granitico don Aldo che, pur non mostrando segni di cedimento, nel dipanare l’ingarbugliata matassa, si affida anche alla Provvidenza…
 La storia è intrisa di suspence e comicità.
 La scenografia, diversa nei tre atti, è impreziosita da due dipinti del pittore riminese Bruno Rufo Barboncini.
Prevendite al Teatro Ermete Novelli (tel. 0541/24152) da lunedì a sabato dalle ore 10 alle ore 14.
Nel giorno dello spettacolo la biglietteria apre alle ore 19.30.
Per informazioni: Istituzione Musica Teatro Eventi tel. 0541/704292 – 704293 www.teatroermetenovelli.it

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna