Calcio. Caso Potenza: l’udienza del Collegio arbitrale si terrà il 1 aprile

Rimini Sport

25 marzo 2010, 18:01

in foto: Fallito il tentativo di conciliazione, il Collegio arbitrale ha concesso alle parti il termine di mercoledì 31 marzo per il deposito di memoria.

Si è tenuta oggi, nella sede del Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport del CONI, presso lo stadio Olimpico di Roma, la prima udienza relativa all’arbitrato tra il Potenza e la Federcalcio sull’esclusione della società lucana dal campionato di Prima Divisione.
Il Collegio arbitrale (presieduto da Massimo Zaccheo e composto dai membri arbitri Tommaso Edoardo Frosini e Maurizio Benincasa) ha preso atto della rinuncia di parte istante all’istanza cautelare presentata.
Dopo aver esperito senza esito il tentativo di conciliazione, il Collegio arbitrale ha concesso alle parti il termine di mercoledì 31 marzo per il deposito di memoria e ha fissato l’udienza di discussione per il 1 aprile.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454