venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Le buche sulle strade fanno arrabbiare non poco i riminesi: in poco più di due mesi sono state 15 le richieste di risarcimento danni al Comune per incidenti. Ma il vero record negativo di quest'anno, dopo un inverno carico di neve, è da assegnare alla caduta dei rami.
di    
lettura: 1 minuto
mer 17 mar 2010 18:58 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Record di rattoppi alle buche nel comune di Rimini dopo il disastroso inverno. E se l’Aci oggi si lamenta per lo stato delle strade, nonostante l’incremento degli interventi, non sono pochi i riminesi che in questi mesi sono andati a bussare alle casse del comune dopo aver subito incidenti. Del Comune e di Anthea, il nuovo soggetto che oggi si occupa di strade e verde, dopo aver sostituito a metà dello scorso anno Hera. Numeri apparentemente piccoli, ma basta fare un confronto con quello che nei mesi scorsi sembrava aver creato grandi problemi, ovvero il ghiaccio sulle strade, per capire che le buche fanno arrabbiare non poco i riminesi. Se sui giornali locali nei giorni del grande freddo si è parlato molto degli scivoloni sulle strade su cui non era stato sparso il sale, leggendo i dati forniti dalla sezione assicurazioni dell’ufficio economato, che per il Comune raccoglie le richieste danni, si scopre che in realtà dal primo gennaio sono state solo 4 le richieste danni per questo motivo. Meno di un terzo delle 15 richieste arrivate nello stesso periodo per le disconnessioni, ovvero le buche. Ma il vero record di richieste danni non si trova in questi numeri: quest’anno più che le buche, il vero cruccio dei riminesi sembra siano stati i rami caduti dopo le nevicate. I dati sono ancora in elaborazione, ma negli ultimi tre mesi sarebbero diverse decine le richieste risarcimento per la caduta rami: soprattutto per danni alle auto.

Newsrimini.it

(foto Bove)

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
Le iniziative per don benzi

Una strada per don Oreste

di Redazione
VIDEO
di Maurizio Ceccarini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna